Saturday, December 22, 2012

and one more... e un altro ancora... :)

This one is stitched on a scrap of lilac linen, using bits and bobs I had in my basket. Threads are leftovers, silk ones, which explains why they look so shiny! The mandala-like chart is from an old magazine, and I used the same chart for all designs, just changing the color palette a bit for each square. Love the way this minimal variation dramatically changes the design. Took me a while to finish it as the small pockets were fiddly to sew. Each square is only 6x6 cm, so quite small, even for my standards!! :)



Questo porta-aghi è ricamato su una piccola striscia di lino lilla e usa un po' degli avanzi che ho trovato nel cestino da lavoro. Anche i filati sono avanzi, di seta, quindi belli scintillanti! Lo schema che ricorda un po' un mandala viene da una vecchia rivista. Il disegno è lo stesso per tutti i quadrati, ma in ciascuno ho cambiato un po' la combinazione dei colori. E' curioso come questa minuscola variazione sia sufficiente a cambiare totalmente l'effetto. E' stato laborioso cucirlo, perchè le taschine sono davvero piccole, ogni quadrato è solo 6x6 cm!! Piccolino anche per me!! :)




3 comments:

  1. Adoro i porta aghi, oltre ad essere molto utili, hanno una certa magia.
    Tantissimi auguri di Buon Natale
    Un caro saluto Nadia

    ReplyDelete
  2. Bellissimo porta aghi... li amo moltissimo, solo che poi mi dispiace utilizzarli :)))
    Buon Natale!!!!

    Isobel

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Nadia e Isobel! Mi accorgo ora che avrei almeno potuto stirarlo... :( ma questo è per me, quindi prima o poi provvederò!
      Adoro questi minuscoli porta-lavoro e confesso che tendo ad accumularli. Ne sto appunto cucendo un altro!!! :)

      Delete

thank you for stopping by! grazie della visita!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...